Commenti

Radice di sedano

Radice di sedano

Il sedano rapa (apium graveolens L. var. Rapaceum) è una pianta erbacea che misura dai 50 agli 80 centimetri generalmente consumata come verdura. Le sue foglie sono fragranti e la sua base tuberosa forma una "palla" bianca di 10 centimetri che è commestibile e che pesa da 800 grammi a un chilo. Questo ortaggio a radice è facile da coltivare e si conserva molto bene durante l'inverno.

Coltivazione di sedano rapa

A differenza del sedano, il sedano rapa ha una radice molto sviluppata e un fogliame radi. Questa pianta apprezza un terreno leggero, fresco, profondo ma anche di humus, nonché un'esposizione soleggiata. La semina avviene verso la fine di febbraio e fino ad aprile, sotto una cornice o in una serra. Per seminare nella scuola materna, devi aspettare fino a metà aprile. Durante la germinazione dei semi che ha luogo quindici o venti giorni dopo, è necessario effettuare un trapianto o anche due, prima della semina finale verso la metà di maggio. Si consiglia uno spazio minimo di 35 centimetri tra ogni pianta e non bisogna dimenticare che il sedano rapa viene piantato con il collare situato a livello del suolo.

Manutenzione e raccolta del sedano rapa

Per mantenere le piante, è utile coprirle con compost e paglia, ma anche annaffiarle regolarmente. Un oscuramento del cuore indicherebbe una carenza di boro e un ortaggio cavo è il segno relativo a un eccesso di fertilizzante. È anche importante rimuovere le foglie e i sradicamenti danneggiati alla fine dell'estate. Durante la raccolta, che generalmente inizia prima delle prime gelate, le radici devono essere lasciate a terra per un giorno prima di essere conservate in un luogo fresco e umido. Se l'inverno è mite, il sedano rapa può rimanere nel terreno a condizione che sia coperto di pacciame.

Uso del sedano rapa: conservazione, consumo e valore nutrizionale

Questo ortaggio a radice può essere consumato crudo sotto forma di insalata, affettato, grattugiato o secondo una ricetta popolare: la rimozione di sedano. Può anche essere cotto in gratin, stufato, purè, zuppa, patatine fritte o semplicemente fritto. Per quanto riguarda le foglie, sono spesso utilizzate per le loro qualità aromatiche. Il sedano rapa si conserva molto bene durante l'inverno in una cantina, ad esempio, dopo averli asciugati uno o due giorni all'aria aperta. Molto povero di calorie, questo ortaggio è ricco di fibre ma anche di potassio, il che lo rende un eccellente alleato contro i problemi cardiovascolari.

Specificazioni