Informazioni

Il succhiare

Il succhiare

Cosa sta succhiando?

La suzione è un'operazione che consiste nella rimozione di una ventosa da una pianta madre. È un metodo di moltiplicazione, osservato in particolare su alcune specie: lillà, mora, prugna, mela, ciliegia, guava ... Le nuove piante così ottenute tendono a succhiare ancora di più, il succhiare è un fenomeno naturale.

Come si forma la ventosa?

Il pollone, da non confondere con il "gourmand", è un rifiuto che si forma, per meristema, sulla radice di una pianta. Sarà quindi geneticamente identico ad esso. Questo fenomeno di moltiplicazione vegetativa (o "moltiplicazione asessuata") è completamente naturale.

Perché succhiare?

Si consiglia di tagliare i polloni in modo da non indebolire la pianta madre: assorbono una parte significativa dei nutrienti e dell'acqua. È quindi consigliabile tagliare le ventose non appena compaiono. Una volta sradicati, i polloni possono essere usati come piantine da trapianto. Possono anche fare tagli eccellenti.

Come riuscire a succhiare?

Per prima cosa, scavare intorno al pollone per arrivare al suo punto di partenza. Quindi, affettare in modo pulito la radice madre con cesoie da potatura e scavare delicatamente la ventosa. Ripiantarlo nella sua nuova posizione e annaffiarlo abbondantemente.