Informazioni

Mantenere un parquet vetrificato

Mantenere un parquet vetrificato

Tra tutti i materiali da trattare con il pavimento, la finitura della vernice è quella che rende il legno il più resistente, il più facile da mantenere e il più lucido. Se non vetrificate il pavimento da soli, ci sono diverse soluzioni per mantenerlo al fine di farlo durare il più a lungo possibile. In tutti i casi, è necessario prendere in considerazione una regola: non utilizzare prodotti corrosivi.

Facile pulizia regolare del parquet vetrificato

Non è necessario lavare con acqua per mantenere un pavimento vetrificato. L'aspirazione o la spugnatura con un panno umido sono generalmente sufficienti per rimuovere la polvere. Allo stesso modo, un po 'di shampoo per pavimenti può essere diffuso senza forzare. Se sul pavimento compaiono segni - graffi, segni ... - l'uso di uno smalto autoadesivo spruzzato su un panno morbido e applicato in cerchi potrebbe essere sufficiente.

Attenzione ai prodotti aggressivi

Se è necessario attaccare macchie più incrostate o appiccicose, il rischio è di far esplodere la vernice che copre e protegge le assi del pavimento. Nel caso di un liquido rovesciato sul pavimento, la soluzione migliore è utilizzare carta assorbente per rimuoverne la maggior parte. Quindi, con uno straccio o un panno morbido, pulire gli ultimi segni. Per andare oltre, bicarbonato di sodio o solvente riservato al pavimento vetrificato può aiutare a sgrassare o raschiare più facilmente il pavimento sporco.

Ripristina la lucentezza sul pavimento

Nonostante le precauzioni prese, alcune parti della vernice possono frantumarsi o sciogliersi durante le operazioni di manutenzione. Per far brillare i pavimenti vetrificati, esistono rinnovatori o lucidi. Per applicarli, sarà nuovamente preferito un panno morbido.