Brevemente

Ottimizzare la conservazione degli armadietti della cucina

Ottimizzare la conservazione degli armadietti della cucina

Organizza utensili e piatti

Prima di tutto, svuota gli armadi e ordina i loro contenuti pensando alle tue abitudini e agli oggetti più usati che devono rimanere disponibili. Quindi organizza i tuoi armadi per categorie, i piatti e le stufe di tutti i giorni devono rimanere accessibili, mentre pentole o oggetti pesanti verranno riposti in un armadio basso. Il piccolo elettrodomestico che usi solo occasionalmente può essere posizionato in alto o in un armadio ad angolo. Spezie e generi alimentari troveranno il loro posto a portata di mano, tra il frigorifero e i piani cottura.

Vani e pensili da cucina a doppio fondo

Al fine di ottimizzare gli armadi in una piccola cucina facilitando l'accesso agli utensili, prendere in considerazione l'incorporazione di moduli compartimentati per posate o coperchi di pentole. Troverai i tuoi oggetti più facilmente se riesci a visualizzare l'intero contenuto di una credenza a colpo d'occhio. Esistono rack per piastre o rack per padelle che consentono di impilarli in modo efficace. Infine, i sistemi di armadio o cassetti a doppio fondo saranno molto pratici per utilizzare l'intera altezza e profondità degli spazi di archiviazione nella tua cucina.

Alcuni consigli pratici per riporre la tua cucina

Decora l'interno dei tuoi armadi e le loro porte con ganci o barre sospese. Puoi collegare molti accessori di tutti i giorni. Giradischi o vassoi estraibili sono un'ottima idea per gli armadi difficili da raggiungere come quelli nell'angolo. Ancora più ingegnoso, gli armadi a scomparsa con scomparti su binari che consentono di ottimizzare ogni angolo e di vederne chiaramente il contenuto.